ESPORTAZIONE: NUOVE MODALITÀ TELEMATICHE PER IL RILASCIO DEI CERTIFICATI DI ORIGINE

La nuova modalità prevede l’invio esclusivamente per via telematica, attraverso la piattaforma gratuita InfoCamere Cert’O, rilasciata dalla Camera di Commercio competente, che può essere:
quella della provincia in cui il richiedente ha la sede, per le imprese individuali
quella in cui la società ha la sede legale o un’unità operativa

Ecco che cosa deve fare il legale rappresentante:
• dotarsi, se non già in possesso, di un dispositivo di firma digitale;
• stipulare un contratto Telemaco, previa registrazione gratuita al sito http://registroimprese.it ;
• creare un borsellino elettronico prepagato, utilizzando la carta di credito, per il pagamento dei diritti di segreteria, all’interno dell’ ”Area utente”;
• una volta conclusa la preparazione della pratica telematica, provvedere a firmare digitalmente e inviare.

Al termine della procedura, inviati i dati del Certificato e i documenti da allegare, lo Sportello della Camera di Commercio provvede all’istruttoria e produce il documento cartaceo da consegnare al richiedente. Le autorità doganali estere, infatti, esigono la produzione esclusivamente della copia cartacea con la firma autografa del funzionario camerale. (L’impresa può ritirare il certificato presso uno sportello camerale che può essere prescelto in fase di spedizione della pratica).

Gli uffici dell’Associazione Commercianti Albesi sono a disposizione per assistere le aziende nella registrazione e nella stipula dei contratti Telemaco.

Per informazioni
Ufficio Sicurezza Ambiente Igiene
tel. 0173/226611
e-mail servizi@acaweb.it

freccia  Torna all’elenco news

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui