DICHIARAZIONE GIACENZA VINO E PRODOTTI VINICOLI, CHIUSURA CAMPAGNA VITIVINICOLA – SCADENZA 10 SETTEMBRE 2018

Sono esonerati dalla presentazione i consumatori privati, i rivenditori al minuto che esercitano professionalmente un’attività commerciale comprendente la cessione diretta al consumatore finale di quantitativi di vino non superiori per ciascuna vendita a 60 litri (prodotti imbottigliati e confezionati), nonché i rivenditori al minuto che utilizzano cantine attrezzate per il magazzinaggio e il condizionamento di quantitativi di vino non superiori a 10 ettolitri.

Il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione è il 10 settembre 2018.

Gli operatori interessati alla tenuta dei registri possono scegliere di predisporre la dichiarazione di giacenza utilizzando i dati contenuti nel registro dematerializzato, in questo modo si evita il rischio di indicazioni incongruenti.

Per le aziende che optano per la stesura della dichiarazione utilizzando i dati acquisiti dal registro telematico, è obbligatorio effettuare prima la chiusura della campagna vitivinicola e verrà predisposta una singola dichiarazione per ogni stabilimento con codice ICQRF.

In alternativa, e per le aziende non soggette alla tenuta dei registri, permangono le consuete modalità di presentazione.

Per informazioni e servizi contattare
Ufficio Servizi Innovativi
tel. 0173/226611
e-mail servizi@acaweb.it

 

freccia  Torna all’elenco news

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui