URGENZE DURANTE LA CHIUSURA DELL’UFFICIO PAGHE

 

COSA FARE IN CASO DI ISPEZIONE IN AZIENDA tra il 14 e il 21 agosto 2021

In caso di ispezione in azienda tra il 14 ed il 21 di agosto 2021 (mentre l’ufficio paghe ACA è chiuso) invitiamo le aziende eventualmente interessate ad 0173/362139 o all’indirizzo e-mail segreteria.paghe@acaweb.it il verbale di primo accesso rilasciato dagli ispettori.

Se fosse necessario un incontro a stretto giro presso l’Ispettorato Territoriale del Lavoro per l’esame della documentazione, è bene che agli ispettori l’azienda richieda di fissare tale incontro dopo il giorno 30 agosto 2021, per consentire l’esibizione della documentazione richiesta.

 

DIMISSIONI IMPROVVISE CON EFFETTO IMMEDIATO ricevute tra il 14 e il 21 agosto 2021

Tenendo presente la procedura di convalida delle dimissioni introdotta dal Decreto Ministeriale 15 dicembre 2015 attuativo del Jobs Act sono quelle in cui il lavoratore recede improvvisamente (ma sempre con modalità telematica) dal rapporto di lavoro senza rispettare il periodo di preavviso previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro. Pertanto l’ultimo giorno alle dipendenze dell’azienda coincide con quello di ricevimento delle dimissioni telematiche.

In caso di dimissioni improvvise e con effetto immediato rassegnate dal personale dipendente nel periodo tra il 14 ed il 21 agosto 2021 (periodo di chiusura dell’Ufficio Paghe), comportarsi nel seguente modo:

al ricevimento del modello telematico di dimissioni è necessario girarlo via email al seguente indirizzo: segreteria.paghe@acaweb.it

• nel caso in cui il lavoratore abbandoni il lavoro (o non si presenti più al lavoro) senza inviare le dimissioni telematiche, vi invitiamo a comunicare il fatto contattando i nostri uffici dal giorno 23 agosto al fine di poter effettuare la contestazione disciplinare.

Nel caso in esame non si tratta di dimissioni ma di abbandono del posto di lavoro o di assenza ingiustificata e pertanto dovranno seguire le procedure disciplinari previste dalla legge.

 

COSA FARE IN CASO DI INFORTUNIO SUL LAVORO nel periodo tra il 14 e il 21 agosto 2021

Il datore di lavoro è obbligato a denunciare all’INAIL gli infortuni che sono accaduti per qualsiasi causa durante l’attività lavorativa e che siano prognosticati non guaribili entro 3 giorni (escluso il giorno dell’evento).

Si ricorda anche che per gli infortuni di almeno un giorno (escluso giorno evento) vi è, da pochi anni, l’obbligo per il datore di lavoro di comunicare in via telematica all’Inail i dati relativi all’infortunio, il tutto ai fini statistici.

Infine, è bene precisare che sono considerati infortuni sul lavoro anche quelli “in itinere” accaduti durante il tragitto casa-lavoro-casa.

 

TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLA DENUNCIA ALL’INAIL

La denuncia di infortunio all’INAIL deve essere presentata entro i seguenti termini:

• due giorni da quello in cui il datore di lavoro ha ricevuto il certificato medico da parte del lavoratore. Il datore di lavoro deve richiedere al lavoratore il certificato medico.

24 ore dall’infortunio nei casi di infortunio mortale.

Il mancato rispetto dei termini sopra indicati è punito con una sanzione amministrativa da euro 1.290,00 ad euro 7.745,00.

In caso di infortunio sul lavoro le aziende dovranno inviare all’ufficio paghe A.C.A. tramite

– fax 0173/362139

– email segreteria.paghe@acaweb.it

il certificato medico indicando in modo leggibile il nome dell’azienda, il telefono per essere eventualmente ricontattati. 

 

ASSUNZIONE URGENTE DI LAVORATORI DIPENDENTI QUANDO GLI UFFICI ACA SONO CHIUSI

In linea generale, la comunicazione al Centro per l’Impiego dell’assunzione di Lavoratori dipendenti deve essere fatta al massimo entro il giorno precedente l’inizio del lavoro.

Tuttavia, nei casi di estrema urgenza, la comunicazione può essere fatta il giorno stesso purché preceda effettivamente l’inizio del lavoro.

L’onere della prova di dimostrare l’effettiva urgenza da cui è derivata l’improvvisa assunzione del lavoratore è a carico del datore di lavoro.

Come chiarito dal Ministero del Lavoro, le cause principali per le quali è possibile presentare l’assunzione il giorno stesso tramite modello unificato URG – cosiddette assunzioni per “FORZA MAGGIORE” – sono:

• un’improvvisa malattia o infortunio di un lavoratore;

• un’improvvisa assenza ingiustificata;

• una prenotazione giunta nello stesso giorno di effettuazione del banchetto;

• altri casi per i quali l’azienda deve dimostrare che era impossibile presentare la “comunicazione di assunzione” il giorno precedente.

Oltre a quanto sopra, tra le motivazioni per cui si può utilizzare il modello UNIFICATO URG rientra anche la chiusura degli uffici di consulenza (A.C.A.) [Esempio al sabato pomeriggio o nei giorni festivi o alla sera dopo la chiusura degli uffici].

Si precisa che in questo caso la comunicazione deve comunque essere presentata il giorno precedente l’inizio del lavoro. Pertanto l’azienda deve inviare la comunicazione di assunzione, tramite il modello “comunicazione obbligatoria unificato urg” via fax sia al numero 848 800 131 (costo di una telefonata urbana chiamando da rete fissa) sia al nostro ufficio paghe (fax 0173/362139) affinché si possa procedere, nel primo giorno utile, a completare l’assunzione con la presentazione del “modello unilav”.

Si specifica che l’ufficialità della comunicazione è data dall’invio al numero di fax ministeriale e non al numero di fax dell’A.C.A.

  

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO UNIFICATO URG

SCRIVERE IN STAMPATELLO LEGGIBILE

Sezione 1 – Datore di lavoro:

• Codice Fiscale datore di lavoro: se ditta individuale indicare il codice fiscale del titolare, se società indicare la Partita Iva;

• Denominazione datore di lavoro: indicare la denominazione esatta della ditta

Sezione 2 Lavoratore:

• Codice Fiscale: indicare il codice fiscale esatto del lavoratore (desumibile anche dalla tessera sanitaria);

• Cognome/ Nome: Indicare il cognome ed il nome in modo completo. Se nella tessera del codice fiscale ci sono più nomi (Esempio Giovanni Mario) indicarli entrambi;

Sezione 3 – Rapporto di lavoro:

• Data di inizio: indicare la data di inizio del lavoro che di regola deve essere il giorno successivo a quella dell’invio o in casi eccezionali il giorno stesso.

Sezione 4 – Dati di invio:

• Data di invio: indicare la data del giorno in cui viene fatto il fax;

• Motivo urgenza: indicare il motivo dell’urgenza.

Se l’invio tramite il mod. UNIFICATO URG è dovuto alla chiusura degli uffici ACA indicare:

 

CHIUSURA DEGLI UFFICI DI CONSULENZA

– In questo caso la comunicazione deve essere presentata il giorno prima (es. il sabato sera per un’assunzione decorrente dalla domenica).

– gli spazi seguenti al motivo dell’urgenza NON devono essere compilati –

ATTENZIONE: copia del modello unificato URG inviato via fax al n. 848 800 131 deve essere firmata dal lavoratore ed allo stesso deve esserne consegnata una copia PRIMA DELL’INIZIO DEL LAVORO

 

   MODELLO URG  CLICCA QUI   

 

Per ulteriori informazioni:
UFFICIO PAGHE
Tel. 0173/226611
libripaga@acaweb.it

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui