FINANZIAMENTO E FONDO PERDUTO PER BENI STRUMENTALI CON LA “NUOVA SABATINI”

  

Con la “Nuova Sabatini” sono disponibili contributi a fondo perduto e tassi agevolati per l’acquisto di beni strumentali a supporto degli investimenti produttivi.

Le agevolazioni previste:

• finanziamento agevolato da parte di banche e intermediari convenzionati, anche a copertura totale dell’investimento;

• contributo a fondo perduto ministeriale quale rimborso degli interessi;

 

CUMULABILITÀ CON CREDITO DI IMPOSTA

Il finanziamento è cumulabile con le agevolazioni previste dal credito di imposta ordinario e 4.0.

 

TIPOLOGIA E CARATTERISTICHE DEI BENI ACQUISTABILI

I beni acquistati devono avere le seguenti caratteristiche:

• ammessi solo i beni nuovi

• riferiti alle immobilizzazioni materiali per “impianti e macchinari”, “attrezzature industriali e commerciali” e “altri beni”, spese classificabili nell’attivo dello stato patrimoniale

• software e tecnologie digitali

• beni con autonomia funzionale. Non sono ammessi componenti o parti di macchinari che non soddisfino tale requisito

• correlati all’attività produttiva svolta dall’impresa.

Non sono in ogni caso ammissibili le spese relative a terreni e fabbricati, a beni usati o rigenerati, nonché riferibili a “immobilizzazioni in corso e acconti”.

 

Per maggiori informazioni e redazione domande di finanziamento contattare Ufficio credito ACA ai seguenti riferimenti:

Chiara Chiavazza 0173/226663 cchiavazza@confirete.it

Davide Paganotti 0173/226671 dpaganotti@confirete.it

credito@acaweb.it

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui