PROROGA AL 15 OTTOBRE DELLA SOSPENSIONE DEI PIGNORAMENTI DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE RISCOSSIONE (EX EQUITALIA)

 

In base a quanto disposto dall’art. 99 del Decreto Legge n. 104 del 14 agosto 2020, è posticipata dal 31 agosto 2020 al 15 ottobre 2020 la sospensione degli obblighi legati ai pignoramenti presso terzi dell’Agente della riscossione su stipendi, salari, altre indennità relative al rapporto di lavoro o impiego, nonché pensioni e trattamenti assimilati, disposta dall’art. 152 del Decreto Legge n. 34/2020 (cd. Decreto “Rilancio”).

Cessati gli effetti della sospensione, e quindi a decorrere dal 16 ottobre 2020, riprenderanno ad operare gli obblighi imposti al soggetto terzo debitore (datore di lavoro) e quindi la necessità di rendere indisponibili le somme oggetto di pignoramento e di versamento all’Agente della riscossione fino alla concorrenza del debito. 

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui