PALESTRE E PISCINE: CONSENTITO L’UTILIZZO DI DOCCE E SPOGLIATOI

  

 

Le nuove Linee Guida del Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri e aggiornate al 1° giugno, introducono importanti novità per palestre e piscine (pubbliche e private).

La modifica sostanziale riguarda la possibilità di utilizzare docce e spogliatoi, nel rispetto delle seguenti prescrizioni:

– organizzare gli spazi e le attività nelle aree spogliatoi e nelle docce, in modo da assicurare il distanziamento interpersonale, ad esempio prevedendo postazioni alternate o separando le postazioni con apposite barriere;

– all’interno degli spazi doccia, assicurare il ricambio d’aria e garantire regolari operazioni di pulizia e disinfezione nel corso della giornata;

– accesso contingentato a servizi igienici, spogliatoi e docce;

– vietato l’utilizzo di strumenti comuni, quali asciugacapelli, che al bisogno potranno essere portati da casa.

Gli uffici dell’A.C.A. sono a disposizione per fornire le informazioni utili all’adeguamento e l’aggiornamento dei protocolli, oltre alla scelta delle misure di sicurezza più adatte alle diverse realtà lavorative.

 

ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI ALBESI
UFFICIO SICUREZZA, AMBIENTE, IGIENE
Piazza San Paolo, 3 – 12051 Alba (CN)
servizi@acaweb.it
0173 226611

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui