NUOVO ACCORDO PER IL CREDITO 2019 e PROROGA ACCORDO PER IL CREDITO 2015 sino al 31/12/2018

L’accordo prevede la possibilità per le banche e intermediari finanziari aderenti all’accordo di:
1. sospendere il pagamento della quota capitale dei finanziamenti per un massimo di 12 mesi;
2. allungare la scadenza dei finanziamenti fino al massimo del 100% della durata residua del piano di ammortamento.

La misura è applicabile ai finanziamenti già erogati alla data del 15 novembre 2018 e le rate possono essere già scadute da non più di 90 giorni.

Non possono accedere alla misura i finanziamenti già beneficiari di sospensione o allungamento nell’arco dei 24 mesi precedenti.

Se il finanziamento è assistito da garanzie, l’estensione delle stesse è condizione obbligatoria per la realizzazione dell’operazione.

È importante affermare che gli interventi di cui sopra sono impostati dalle banche SOLO SU RICHIESTA DEL CLIENTE senza alcuna forma di automatismo.

Si potrà fare domanda a partire dal 1° gennaio 2019 e sino al 31 dicembre 2020; contestualmente al fine di garantire continuità nel sostegno alle PMI in attesa dell’entrata in vigore del nuovo accordo il precedente Accordo per il Credito 2015 – limitatamente alla possibilità di sospendere o allungare i finanziamenti – è prorogato fino al 31 dicembre 2018.

Per informazioni
Ascom Fidi Langhe e Roero tel. 0173/226611 e-mail ascom.fidi@acaweb.it

 

freccia  Torna all’elenco news

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui