NUOVE IMPRESE A TASSO ZERO – FONDO PERDUTO PER LE SOCIETÀ DI GIOVANI E DONNE

  
 

N.I.T.O. Nuove Imprese a Tasso Zero è l’incentivo che sostiene le micro e piccole imprese in forma societaria, composte in prevalenza o totalmente da giovani tra i 18 e i 35 anni oppure da donne di tutte le età. Possono presentare domanda anche le persone fisiche, con riserva di costituire la società all’esito dell’ammissione dell’istanza di agevolazione.

Beneficiari

società da costituirsi entro 12 mesi dalla firma del contratto,

– società costituite entro i 5 anni precedenti, con regole e modalità differenti a seconda che si tratti di imprese costituite da non più di 3 anni o da almeno 3 e da non più di 5. 

In entrambe i casi le società devono essere composte a maggioranza da giovani under 35 oppure donne di tutte le età.

Misura dell’aiuto

NITO copre il 90% delle spese ammissibili del programma di investimento, attraverso un mix di:

– Finanziamento agevolato senza interessi a 10 anni

– Contributo a fondo perduto fino al 20% (15% per imprese da 36 a 60 mesi) delle spese IMA e informatiche

Per importi di finanziamento fino a 250.000 euro non sono richieste garanzie

L’incentivo è a sportello: non ci sono graduatorie né scadenze. Le domande sono esaminate in base all’ordine di arrivo.

Modalità rimborso ed erogazione

Senza interessi con rate semestrali che decorrono dall’erogazione dell’ultima quota a saldo del finanziamento.

È possibile richiedere un anticipo fino al 40% e presentare fatture non quietanzate.

Settori ammessi

Sono ammissibili gli investimenti nei seguenti settori:

Produzione di beni dell’industria, dell’artigianato e anche della trasformazione di prodotti agricoli

Servizi alle imprese e/o alle persone

Commercio di beni e servizi

Turismo

Tipologia investimenti

– Opere Murarie e Assimilate (OMA): 30% delle spese ammissibili

– Acquisto immobile: 40% delle spese ammissibili, ma solo nel settore «turismo» e per imprese da 36 a 60 mesi (investimenti fino a 3 mln)

– Impianti Macchinari e Attrezzature (IMA): nessun limite

– Consulenze specialistiche: 5% delle spese ammissibili

– Programmi informatici e servizi ICT: nessun limite

– Brevetti o licenze d’uso: nessun limite

– Oneri notarili per contratto finanziamento N.I.T.O. e costituzione società

– Liquidità Circolante: 20% delle spese ammissibili (sulle seguenti voci: servizi, materie prime, canoni di affitto)

Le imprese costituite da 3 a 5 anni possono richiedere il finanziamento per la copertura degli investimenti fino a 3 milioni di euro (al netto dell’IVA).  Le imprese costituite da non più di 3 anni possono presentare progetti di investimento fino a 1,5 milioni di euro per realizzare nuove iniziative o sviluppare attività esistenti nei settori manifatturiero, servizi, commercio e turismo.

I piani di impresa devono essere avviati successivamente alla presentazione della domanda e devono essere conclusi entro 24 mesi dalla data di stipula del contratto di finanziamento.

Valutazione del progetto

L’iter di valutazione prevede due fasi:

– La prima fase consiste in un colloquio di approfondimento per verificare le competenze tecniche, organizzative e gestionali del team imprenditoriale e la coerenza del progetto da finanziare, anche rispetto alle potenzialità del mercato. Se il proponente supera positivamente il colloquio, si richiederà di integrare la presentazione della domanda sulla piattaforma online con le informazioni sul piano economico – finanziario del progetto.  

– La valutazione della domanda si completerà con un secondo colloquio per valutare la sostenibilità economico-finanziaria dell’iniziativa in considerazione delle spese proposte e delle agevolazioni richieste.

Al termine della valutazione, Invitalia concede i finanziamenti e monitora la realizzazione dei progetti.

Per informazioni:

ASSOCIAZIONE COMMERCIANTI ALBESI
UFFICIO CREDITO
Piazza San Paolo, 3 – 12051 Alba (CN)

Elisa Montrucchio 0173/226549
Federico Chiavassa 0173/226557
credito@acaweb.it

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui