NOTIFICHE DATI ALLOGGIATI ALLE QUESTURE: NOVITÀ

 

È stato pubblicato il decreto del Ministero dell’Interno che stabilisce nuove modalità di comunicazione alle autorità di pubblica sicurezza dell’arrivo di persone alloggiate in strutture ricettive.

Il decreto consente il collegamento diretto tra i sistemi gestionali delle strutture ricettive e i sistemi informatici delle autorità di pubblica sicurezza.

Le disposizioni del nuovo decreto entreranno in vigore il 12 gennaio 2022.

Le strutture ricettive accreditate con le questure verranno abilitate all’inserimento e all’invio dei dati degli alloggiati  tramite un apposito sistema web oriented  esposto su rete internet. Sarà comunque possibile continuare ad utilizzare le procedure di comunicazione attuali, tramite il portale alloggiati, con  l’inserimento dei dati online o l’upload di un file testuale, fino alla scadenza di validità del certificato digitale di accesso.

Nei casi in cui sussistano problematiche di natura tecnica al sistema web che impediscano la trasmissione secondo le modalità sopra previste, rimane la possibilità di inviare la comunicazione delle generalità dei soggetti alloggiati mediante trasmissione a mezzo fax ovvero tramite posta elettronica certificata alla questura territorialmente competente.

A decorrere dal 12 gennaio 2022 entrerà in vigore anche la disposizione del decreto “sicurezza bis” che prevede che, per i soggiorni non superiori alle 24 ore, la comunicazione alla questura delle generalità delle persone alloggiate deve avvenire entro 6 ore, anziché entro 24 ore dall’arrivo.

Rimane fermo l’obbligo per i gestori delle strutture ricettive di cancellare i dati digitali o distruggere gli elenchi cartacei trasmessi alle questure non appena generata da parte del sistema la ricevuta di avvenuta comunicazione dei dati, che deve essere conservata per la durata di cinque anni.

Per ulteriori informazioni
UFFICIO AMMINISTRATIVO
tel. 0173 226611
e-mail ufficioamministrativo@acaweb.it

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui