SEI ANNI DI UNESCO: CONCERTO AL CASTELLO DI GRINZANE

Sabato 20 giugno, nel parco del Castello di Grinzane Cavour, con un concerto di prim’ordine in una location d’eccellenza, i Paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato hanno celebrato il 6° anniversario del riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità tutelato dall’Unesco.
Un appuntamento importante - in una delle date più significative per il turismo di Langhe e Roero perché foriera di un impulso alle presenze internazionali in tutto il territorio - organizzato per dare un segnale di ripartenza dopo il lungo periodo di chiusura a causa dell’emergenza sanitaria.
Sul palco, il soprano Scilla Cristiano, il tenore Gianluca Pasolini e il pianista Corradino Piero Giovannini hanno dato vita all’anteprima della XIV edizione di “Suoni dalle colline di Langhe e Roero”, in un concerto dal titolo quanto mai emblematico in questo momento storico: “Italia all’opera”.
«Sono orgoglioso di aver celebrato un evento così importante per il nostro territorio - commenta Roberto Bodrito, presidente dell’Enoteca Regionale Piemontese Cavour -, a conferma dell’importanza strategica del sito che da sei anni ha avviato la vera evoluzione esponenziale dell'attrattiva turistica delle nostre colline. Dopo i mesi difficili che il nostro Paese ha affrontato, questi festeggiamenti rappresentano un'iniezione di fiducia per tutti gli addetti ai lavori».
«La possibilità di organizzare eventi dal 15 giugno è un’opportunità che abbiamo colto con entusiasmo - sottolinea il direttore Marco Scuderi -, a testimonianza del dinamismo che da sempre contraddistingue il nostro territorio».

 

freccia  Torna all'elenco news