FEDELTÀ AL LAVORO 2019: ECCO I SOCI A.C.A. PREMIATI

 

Ha avuto luogo domenica 13 ottobre 2019 al Teatro “Toselli” di Cuneo la 67ª edizione della premiazione Fedeltà al Lavoro e Progresso Economico 2019 della Camera di Commercio di Cuneo.
Numerose, a ricevere il riconoscimento, le imprese del commercio, del turismo e dei servizi associate all’A.C.A. che vantano almeno 35 anni di attività.

1. Marilena Baravalle, commercio articoli per giardino, box auto e strutture prefabbricate, ad Alba (Mary Garden).

BaravalleMarilena


2. Patrizia Cavallo, commercio di fiori, piante e articoli da regalo, a Canale (I fiori di Patrizia).

CavalloPatrizia


3. Piera Defilippi, commercio di articoli di modellismo e giocattoli, ad Alba (Hobby Centro).

DeFilippiPiera


4. Maria Teresa Ferrero, commercio di abbigliamento e accessori, a Monticello d’Alba (La Ruota).

FerreroMariaTeresa


5. Vittorio Greci e Maria Pia Magri, commercio di prodotti alimentari ad Alba (Casa del Parmigiano).

GreciMagri


6. Danilo Lorusso, ristoratore di Roddi, in foto con la mamma Luigia (La Crota).

DaniloLoRusso


7. Paolo Cesare Marenda, commercio di calzature e accessori uomo e donna, a Cortemilia (Moda Più).

MarendaPaolo


8. Fulvio Mazzocchi, commercio polli, uova e animali da cortile, a Barolo.

MazzocchiFulvio


9. Antonello Porello, autocarrozzeria e autosoccorso, ad Alba (Porello Carrozzerie).

PorelloAntonello


10. Fiorella Rapalino, commercio di generi alimentari e articoli casalinghi, a Lequio Berria.

RapalinoFiorella


11. Graziella Rivello, commercio ambulante di frutta e verdura, di Alba.

RivelloGraziella


12. Libero Siragusa, commercio di bilance, registratori di cassa, attrezzature per ristoranti, cucine, e il commercio e relativi accessori, riparazioni e revisioni, ad Alba (Siba).

SiragusaLIbero


13. Giovanni Taliano, commercio ambulante frutta e verdura, commercio vini, a Montà d’Alba.

TalianoGiovanni


14. Alfredo Vincenti, Daniela Vincenti, Teresa Vincenti e Vanda Vincenti, boutique di abbigliamento e accessori, ad Alba (Donne Vincenti).

Vincentifratelli


L’Associazione Commercianti Albesi si congratula con tutti gli imprenditori per il conseguimento del prestigioso traguardo, rivolgendo loro i migliori auguri per il futuro.

 

“Sigillo d’Oro” per Carlo Zarri

Tra gli imprenditori premiati spicca il destinatario di uno dei Sigilli d’oro – premi speciali che la Camera di Commercio di Cuneo attribuisce a personalità distintesi per la capacità e l’impegno nella propria attività: si tratta dello chef cortemiliese Carlo Zarri, 54 anni, titolare dell’hotel Villa San Carlo a Cortemilia.
L’attività di Zarri prende il via nel 1986 all’età di 21 anni, quando inizia a lavorare nel locale aperto dai genitori nel 1981. Dal 1997, insieme alla moglie Paola Bera, lo gestisce direttamente, perpetuando così una tradizione di famiglia che si protrae da quattro generazioni.
Zarri si distingue per la vocazione cosmopolita, partecipando all’organizzazione della ristorazione in eventi come le Olimpiadi di Salt Lake City nel 2002, di Atene nel 2004, di Torino nel 2006 e di Vancouver nel 2010. Inoltre, nel suo carnet, casa Azzurri ai Mondiali di calcio e club Italia ai Mondiali di equitazione nel 2006 in Germania e molti altri appuntamenti sportivi di primaria importanza. In occasione di Expo Milano 2015 ha gestito l’Usa Pavillon.
Dal 2008 ha intrapreso il Truffles&Hazelnuts festival dinner tour negli Stati Uniti, dove propone cene a base di tartufi e nocciole, promuovendo il territorio e i suoi prodotti. Carlo Zarri è stato socio fondatore e per diciannove anni presidente del consorzio turistico Langhe Monferrato Roero ed attualmente occupa il ruolo di presidente dell’Associazione albergatori della provincia di Cuneo.

CarloZarri

 

 

Angelo Gaja è “Cuneese nel mondo”

Nell’occasione del Premio Fedeltà al Lavoro 2019, la Camera di Commercio di Cuneo ha assegnato il premio speciale “Cuneese nel mondo” al produttore vitivinicolo Angelo Gaja – Cantine Gaja di Barbaresco.
La motivazione del riconoscimento risiede nella capacità di valorizzazione, a livello internazionale, delle eccellenze e dell’identità del patrimonio della “Granda”. Gaja (in foto), che l’Associazione Commercianti Albesi si pregia di annoverare tra i propri associati, rappresenta un punto di riferimento nel mondo dell’enologia mondiale, grande produttore e cultore del vino, precursore, anticipatore di tendenze, che porta in alto il nome di Alba Langhe e Roero.

Cuneese nel Mondo Angelo Gaja

 

 

freccia  Torna all'elenco news