DICHIARAZIONE OBBLIGATORIA DI VENDEMMIA E PRODUZIONE DI VINO E/O MOSTO PER LA CAMPAGNA 2020/2021

 

Con la vendemmia in pieno svolgimento, si ricorda alle aziende del settore vitivinicolo che entro il 15 novembre è necessario provvedere a un importante adempimento, inerente alla dichiarazione di vendemmia, che si concentra sulla fase della raccolta di uve da vino.

La dichiarazione di vendemmia deve essere presentata da:
- produttori di uve da vino che effettuano la raccolta (salvo i casi di esonero);
- associazioni e cantine cooperative;
- figure che effettuano intermediazione.

La dichiarazione, si precisa, deve essere presentata anche in caso di produzione di uva pari a zero.

I casi di esonero, invece, riguardano:
- i produttori di uva destinata ad essere consumata come tale, essiccata oppure trasformata direttamente in succo di uva;
- le aziende con meno di 0,1 ettari di vigneto e il cui raccolto non è stato né sarà, neppure in parte, immesso in commercio in qualsiasi forma.

La dichiarazione di produzione, che si focalizza sulla successiva fase di trasformazione in vino, oltre alla rivendicazione delle produzioni DO e IG, deve essere presentata entro il 15 dicembre da:
- i produttori che vinificano;
- le cantine cooperative;
- le associazioni.

In questo caso, tra gli esonerati troviamo:
- i produttori che, mediante vinificazione ottengono un quantitativo di vino inferiore a 10 hl, che non è stato e non sarà commercializzato sotto qualsiasi forma;
- i produttori di uve che consegnano l’intera produzione ad un organismo associativo, soggetto all’obbligo di dichiarazione, riservandosi di produrre un quantitativo di vino inferiore a 10 hl, che non è stato e non sarà commercializzato sotto qualsiasi forma.

I soggetti interessati già attivi, devono aggiornare o confermare il proprio fascicolo aziendale costituito presso l’Anagrafe Agricola del Piemonte. Coloro i quali, invece, presentano per la prima volta la dichiarazione devono provvedere alla creazione del fascicolo aziendale.
Per coloro che operano nella regione Piemonte, le dichiarazioni devono essere inviate esclusivamente in forma telematica sulla piattaforma del SIAP (Sistema informatico Agricolo Piemontese).

I produttori interessati alla compilazione della dichiarazione vitivinicola (vendemmia e produzione vino e/o mosto) devono compilare una sola dichiarazione da presentarsi entro il 15 dicembre.

Per informazioni:
Ufficio consulenza vitivinicola
tel. 0173/226611 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

freccia  Torna all'elenco news