PREZZI DELLE UVE DA VINO DOC E DOCG: RILEVAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI CUNEO

 

Con l’avvio della vendemmia, la Camera di Commercio di Cuneo, in qualità di Ente accreditato dall’Istituto nazionale di statistica (Istat), è chiamata alla rilevazione dei prezzi delle uve atte a produrre vini Doc e Docg.
La Giunta camerale, con la deliberazione n. 104 del14 agosto 2020 e a maggioranza dei presenti, ha ridefinito i parametri di rilevazione, introducendo il criterio della pubblicazione dei prezzi a fronte di un congruo numero di documenti contrattuali.
Questa importante novità è volta a consentire alla Camera di Commercio di svolgere,
a pieno titolo e per tutte le tipologie di uve a denominazione, la funzione istituzionale obbligatoria, sollecitata anche dall’ISTAT, con l’inserimento dei prodotti di eccellenza della nostra provincia nel paniere statistico nazionale.
La comunicazione dei prezzi di compravendita per le uve da vino atte a denominazione e praticati nella vendemmia 2020, può avvenire tramite l’invio alla Camera di Commercio dei seguenti documenti:

• copia dei contratti firmati;
• copia delle fatture;
• dichiarazioni sostitutive di atto notorio.

La documentazione potrà essere inviata ai seguenti indirizzi:
• PEC istituzionale dell’Ente:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• posta elettronica diretta dell’Ufficio Statistica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
• consegna in copia presso una delle sedi dell’Ente (Cuneo, v. E. Filiberto 3; Alba, p. Prunotto 9/a; Saluzzo, v. Fiume 9; Mondovì, v. Quadrone 1).

L’ufficio Studi e Statistica camerale provvederà ad elaborare le medie dei prezzi che, a fronte della congruità dei documenti ricevuti, saranno pubblicati nel Bollettino di San Martino 2020 e sui listini camerali, per essere segnalati all’ISTAT. 

Per informazioni:
Ufficio consulenza vitivinicola
tel. 0173/226611 - e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

freccia  Torna all'elenco news