DECRETO DIGNITÀ DEI LAVORATORI E DELLE IMPRESE

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte e del Ministro dello sviluppo economico e del lavoro e delle politiche sociali Luigi Di Maio, ha approvato un decreto-legge che introduce misure urgenti per la dignità dei lavoratori e delle imprese.

Scopri di più

principali scadenze di luglio-agosto 2018

Scopri di più

LA MALATTIA all’estero

In linea generale il lavoratore assente per malattia deve comunicare tempestivamente al datore di lavoro lo stato di malattia o l’infortunio extralavorativo ed eventualmente comunicare il numero del certificato telematico inviato dal medico direttamente all’INPS.

Scopri di più

ALBERGHI: inquadramento previdenziale dei “bagnini”

Per determinare l’esatto inquadramento previdenziale del personale delle aziende alberghiere che svolge attività di assistenza bagnanti presso piscine ad esclusivo uso ricettivo da parte della clientela, risulta determinante, ai fini dell’obbligo contributivo, la sussistenza di precisi profili oggettivi quali:

Scopri di più

INFORTUNIO SUL LAVORO

Si ricorda che, in caso d'infortunio sul lavoro, la relativa denuncia deve essere trasmessa all'INAIL entro 2 giorni (24 ore nel caso di infortunio mortale) da quando il datore di lavoro ne ha avuto notizia (circ. Inail n. 10 del 21 marzo 2016), e non dal ricevimento del primo certificato medico.

Scopri di più

FOCUS PATTO DI PROVA

L’art. 2096 c.c. stabilisce che il patto di prova è l'accordo con il quale lavoratore e il datore di lavoro stabiliscono volontariamente che il consolidarsi del rapporto di lavoro sia condizionato al preventivo esperimento di un periodo di prova. 

Scopri di più