“COMUNICAZIONE MANIPOLATORIA” CONVEGNO DI TERZIARIO DONNA ALBA ALL'ACA


QUANDO A FAR MALE È LA COMUNICAZIONE

Convegno all'ACA con il Gruppo Terziario Donna
Giovedì 24 novembre 2022 - Ore 20.30

Il Gruppo Terziario Donna Alba, aderente all'Associazione Commercianti Albesi, propone, nella serata di giovedì 24 novembre a partire dalle ore 20.30 – presso la Sala Alba dell'ACA – il convegno dal titolo “Comunicazione manipolatoria – Come difendersi sul lavoro, in famiglia, nella coppia”.

Insieme ad esperte come la psichiatra e neuropsichiatra infantile Patrizia De Rosa, alla mediatrice famigliare e consulente in sessuologia Nicoletta Musso e alla psicologa Alessandra Borgogno, si affronterà uno degli atteggiamenti più subdoli e trasversali alla base di molte situazioni di disagio, vale a dire la manipolazione della persona attraverso la comunicazione.

L'incontro mira a fornire strumenti di comprensione del fenomeno e di difesa nei confronti dei soggetti prevaricatori.

Molto spesso, dal mancato riconoscimento di segnali apparentemente innocui hanno origine comportamenti che compromettono le relazioni tra le persone, nel rapporto genitori-figli, nel rapporto di coppia, nel luogo di lavoro. Dall'esacerbarsi di situazioni distorte nascono il degrado e la violenza, che colpisce principalmente le persone più fragili, principalmente le donne e i ragazzi.

Il convegno – ad ingresso libero fino ad esaurimento posti – scandaglia ancora una volta il contesto sociale, attraverso un caleidoscopio di problematiche comuni vissute da moltissime persone in Italia e nel mondo. I maltrattamenti verbali, gli atteggiamenti  persecutori, il linguaggio allusivo, l'insinuazione ed altri aspetti della comunicazione, se non identificati e contrastati, generano violenza fisica e psicologica, fino talvolta alle conseguenze estreme, di cui il femminicidio e l'esempio più drammatico e clamoroso.

Le istituzioni e le associazioni-sentinella presenti sui territori, insieme alle forze dell'ordine, cercano da anni di arginare i fenomeni violenti, anche attraverso innumerevoli campagne di sensibilizzazione, in particolare orientate a favorire la denuncia da parte delle vittime. Ma senza compiere il percorso a ritroso per tornare alla genesi del problema, le armi di chi tenta una difesa dei più fragili risultano spuntate e scarsamente efficaci.

«Con le relatrici siamo partite da un'analisi della comunicazione sbagliata che non ha genere e coinvolge tutti gli aspetti della vita - afferma Francesca Sartore, presidente del Gruppo Terziario Donna Alba e consigliere nazionale del sodalizio di imprenditrici aderente a Confcommercio -. Situazioni che si possono verificare in famiglia, nella coppia, nei luoghi di lavoro fino a diventare premessa per l'instaurazione di una condizione di dipendenza, con conseguenze nefaste per la componente debole del rapporto».     

«Ringrazio il Gruppo Terziario Donna Alba per aver puntato i riflettori, ancora una volta, su argomenti di attualità che riguardano non solo il mondo femminile ma l'intera collettività - dichiara Giuliano Viglione, presidente dell'Associazione Commercianti Albesi -. Ci auguriamo che la divulgazione di principi sani, di informazione e di conoscenza possano portare la società contemporanea ad un livello di civiltà, cultura e progresso tali da cancellare per sempre queste devianze».

L'ingresso all'incontro è libero, ma è consigliata la conferma di partecipazione contattando la Segreteria oppure compilando il form: https://forms.gle/xbZ3MwsjDZhFHEMV8

SEGRETERIA GENERALE ACA:
Tel 0173/226611
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.