LOTTERIA E POS – EVOLUZIONI NORMATIVE

 

– L’integrazione del documento commerciale con il codice fiscale del consumatore-acquirente consentirà la partecipazione alla c.d. “lotteria degli scontrini”, operativa dal 2020, probabilmente dal prossimo 1° luglio (approvazione in corso nella Legge di Bilancio 2020).

– In tal caso il Registratore Telematico, oltre ad inviare normalmente i dati della chiusura giornaliera, memorizza e trasmette telematicamente all’Agenzia delle Entrate le informazioni relative ai codici lotteria comunicati dai consumatori con finalità di partecipazione al concorso.

– È in discussione l’ipotesi che, adottando sistemi evoluti di incasso (carte di credito/debito ed altri pagamenti elettronici), dal 2021 possa essere assolto col pagamento tracciabile l’obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri, con l’introduzione del c.d. “scontrino unico”.

– Ricordiamo le previsioni recentemente introdotte volte ad incentivare l’uso dei POS (introdotto un credito d’imposta pari al 30% delle commissioni addebitate sulle transazioni) nonchè a sanzionare chi rifiuta pagamenti elettronici (sanzione di 30 euro aumentata del 4% del valore della transazione).

 

 

freccia  Torna all’elenco news

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui