FEDELTÀ AL LAVORO 2018, ECCO I SOCI A.C.A. PREMIATI

Anche quest’anno l’Associazione Commercianti Albesi annovera aziende associate che hanno maturato i 35 anni di attività e che – pertanto – riceveranno il riconoscimento.

Paolo Annese, titolare della omonima ditta commercio ambulante di calzature, di Monteu Roero. Presenza fissa sui più importanti mercati di Langhe e Roero,
Oreste Brezza, ristoratore di lungo corso, festeggia la cucina del “Ristorante Brezza” di Barolo basata su una tradizione che si è affermata attraverso tre generazioni, grazie alla collaborazione con il fratello Antonio, le rispettive consorti e i figli.

Antonino Burello Terranino è invece il titolare del ristorante trattoria Bric di Castagnito, sito in panoramica posizione in quel di San Giuseppe locale tipico a conduzione famigliare.

Francesco Corino è lo storico titolare della tipografia “L’Artigiana” a Mussotto d’Alba, che conduce insieme ai figli, una realtà cresciuta nel tempo insieme alla sua vasta clientela.

Piero Sobrero conduce la storica cantina Salvano di Diano d’Alba, nota per la produzione fin dagli anni ’30 del secolo scorso e la commercializzazione dei più importanti vini delle Langhe.

Costanzo Torto è un’istituzione albese per gli amanti delle due ruote: suo lo storico negozio di corso Piave, punto di riferimento per la vendita di biciclette ed accessori.

Eugenio Vacchetta è il patron del Centro Ceramiche di Canale, che svolge commercio di pavimentazioni, arredo bagno, rivestimenti, riscaldamento proponendo ai suoi clienti materiali di prima qualità e design innovativo.

A tutti gli associati che riceveranno il prestigioso riconoscimento, le congratulazioni dell’Associazione Commercianti Albesi.

FEDELTA LAVORO 2

 

 

 

 

freccia  Torna alle news

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui