EMERGENZA COVID-19 – SOSPENSIONE DEI VERSAMENTI TRIBUTARI E CONTRIBUTIVI IN SCADENZA IL 16/12/2020 INTRODOTTA DAL DECRETO RISTORI QUATER (ART. 2 DL 157/2020)

 

A seguito della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del d. l. n. 157 del 30 novembre 2020 (c.d. “decreto ristori quater”) entrato in vigore il giorno medesimo (30/11/2020), con la presente si intende informarVi in merito alla sospensione dei versamenti tributari e contributivi in scadenza nel mese di dicembre, con riferimento al personale dipendente o assimilato.

 

OGGETTO DELLA SOSPENSIONE VERSAMENTI RIFERITA AL PERSONALE DIPENDENTE O ASSIMILATO
Sono sospesi i termini che scadono nel mese di dicembre 2020 (F24 in scadenza il 16/12/2020) relativi:
• ai versamenti dei contributi previdenziali e assistenziali (Inps);
• ai versamenti delle ritenute fiscali (Irpef).

 

SOGGETTI BENEFICIARI DELLA SOSPENSIONE CON RIFERIMENTO ALLA RIDUZIONE DI FATTURATO
Possono beneficare della sospensione i soggetti

• con ricavi o compensi non superiori a 50 milioni di euro nel periodo d’imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto (anno 2019) e che

• hanno subito una diminuzione del fatturato o dei corrispettivi di almeno il 33% (trentatre per cento) nel mese di novembre 2020 rispetto al mese di novembre 2019.

 

SOGGETTI BENEFICIARI DELLA SOSPENSIONE SENZA RIFERIMENTO ALLA RIDUZIONE DEL FATTURATO
• soggetti che hanno intrapreso l’attività d’impresa arte o professione in data successiva al 30 novembre 2019
• soggetti già beneficiari della precedente sospensione relativa alla scadenza del 16 novembre 2020.

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO DA MARZO 2021
I pagamenti dei contributi previdenziali e delle ritenute fiscali sospesi sono effettuati senza applicazione di sanzioni e interessi
• in un’unica soluzione il 16 marzo 2021
oppure
• mediante rateizzazione fino a un massimo di quattro rate mensili di pari importo, con il versamento della prima rata entro il 16 marzo 2021.

 

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui