CONTRIBUTO PER LE AGENZIE VIAGGI

  
 

In seguito alla grave turbativa dovuta all’emergenza sanitaria, il Ministero del Turismo ha stanziato 32 milioni di euro per il 2021 a favore delle agenzie di viaggio. 

Sono beneficiari delle risorse le agenzie di viaggio e i tour operator, che non hanno presentato un’istanza di contributo, ai sensi dell’articolo 4 del decreto dirigenziale del 15 settembre 2020, rep. 35, costituite entro il 28 febbraio 2020 e che, al momento della presentazione dell’istanza, esercitano attività di impresa primaria o prevalente identificata dai seguenti codici ATECO: 79.1, 79.11, 79.12. 2.

Tali risorse sono erogate anche in favore dei soggetti od enti, costituiti o autorizzati alla data del 28 febbraio 2020, che esercitano attività di agenzia di viaggio o di tour operator, anche in maniera non primaria o prevalente, in grado di dimostrare, in maniera univoca, le perdite di fatturato e corrispettivi riferibili alle predette attività.

L’istanza di accesso al contributo è effettuata attraverso una procedura automatizzata, compilando il format disponibile nello sportello telematico appositamente predisposto, raggiungibile all’indirizzo che sarà pubblicato sul sito del Ministero de Turismo al seguente link https://www.ministeroturismo.gov.it/ una settimana prima l’apertura del portale.

L’ammontare del contributo è determinato applicando proporzionalmente una percentuale che va dal 5 al 30% alla differenza tra il valore del fatturato e dei corrispettivi medio mensile, calcolata per il periodo dal 1° gennaio 2019 al 31 dicembre 2019 e il valore del fatturato e dei corrispettivi medio mensile per il periodo dal 1° gennaio 2020 al 30 giugno 2021.

 

Per informazioni:
Ufficio credito ACA
credito@acaweb.it
Elisa Montrucchio 0173/226549

La tua opinione conta

Ti è piaciuto l’articolo?

Rimani sempre aggiornato con le notizie di settore

Unisciti ad ACA

Scopri come associarsi e i tuoi vantaggi

È semplice, inizia da qui