Le colline delle meraviglie… e poi?

Discorsi sul futuro, A.C.A. sponsor dell’evento celebrativo del quotidiano La Stampa.

La festa itinerante per i 150 anni del quotidiano La Stampa ha fatto tappa giovedì 2 febbraio scorso presso l’Auditorium del Centro Ricerche “Pietro Ferrero” ad Alba.

Introdotti dal direttore Maurizio Molinari, dal vice direttore Luca Ubaldeschi e dal responsabile cuneese Gianni Martini, sono intervenuti su palco l’economista Mario Deaglio, il fondatore e presidente di Slow Food Carlin Petrini, Oscar Farinetti (in videomessaggio), il giornalista albese Roberto Fiori, lo chef tristellato Enrico Crippa, l’ideatore del festival Collisioni Filippo Taricco, il fotografo Guido Harari, ancora in videomessaggio il ciclista roerino Diego Rosa e il cestista albese Amedeo Della Valle.

In chiusura, alcune riflessioni sono state dedicate al mondo del vino da Roberta Ceretto e da Angelo Gaja.
Molti gli argomenti toccati, a partire dal tema della serata, “Alba, le colline delle meraviglie”, nel contesto di uno sguardo sul futuro del Nord-Ovest, territorio di nascita ed appartenenza radicata del quotidiano torinese.
Dalle infrastrutture al turismo, dal lavoro ai settori economici, dal passato alle prospettive dell’avvenire, tutti i personaggi si sono espressi su ciò che è stato conquistato sin qui dal nostro territorio e ciò che resta da fare per consolidare e sviluppare ulteriormente le sue potenzialità.

Per la Ferrero presenti in sala la signora Maria Franca Ferrero, l’ambasciatore Paolo Fulci, il segretario generale della Fondazione Ferrero Edoardo Milanesio. In un messaggio registrato è giunto anche il saluto del Ceo Giovanni Ferrero.

 

freccia  Torna all'elenco news